Incendi boschivi

Logo-Tarzo_per_anteprima_news

Con Ordinanza numero 3 del 14/04/2017 è fatto divieto assoluto e fino a revoca dello stato di pericolosità di:

1- Utilizzare il fuoco per eliminare i residui di lavori agricoli e forestali;

2- Utilizzare attrezzature che possono generare scintille in prossimità di erba secca o legna;

3- Accendere fuochi per barbecue in prossimità di vegetazione;

4- Parcheggiare l'auto su terreni incolti o su piazzole ove sia presente vegetazione;

5- Fumare nei boschi e in presenza di vegetazione;

6- Gettare o depositare tra la vegetazione rifiuti di qualsiasi tipo;

7- Fare uso di fuochi artificiali e di qualsiasi altro tipo di artificio pirotecnico, comprese le lanterne volanti.


E' obbligo per i proprietari:

A- di sfalciare i bordi stradali, le scarpate, le scoline degli appezzamenti agricoli dove sia presente vegetazione secca;

B- di rimuoverei residui dello sfalcio, nonché i materiali e i detriti che, inevitabilmente, si trovano lungo i bordi stradali.


I trasgressori saranno puniti ai sensi dell'art 650c.p.