Oggetto: Divieto di pesca in area antistante aree pubbliche/Attività turistiche Ordina 4 del 4.7.2019

Logo-Tarzo_per_news

PRESO ATTO della necessità di garantire l'incolumità dei turisti e bagnanti e quindi vietare l'attività di pesca davanti ad attività turistiche e/o aree attrezzate di interesse pubblico;
CONSIDERATO che è emersa la necessità di tutelare la salute dei bagnanti e dei turisti in genere, rispettando in ogni caso l'attività della pesca sul lago;

Il Sindaco ordina il divieto di pesca per una fascia di rispetto di 50metri dalla riva, DAL 1 ° MAGGIO AL 30 SETTEMBRE DI OGNI ANNO SOLARE, solo davanti all'area balneare dello stabilimento denominato "Lido Prealpino/Campeggio al Lago di Lago" e davanti all'area denominata "Vae dee Femene ".