Fonti di approvvigionamento idrico autonomo

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da pozzi, corsi d'acqua superficiali, ecc., destinate a qualsiasi uso, di presentare denuncia della quantità di acqua prelevata nel corso dell'anno 2019, rilevata per lettura diretta di eventuali strumenti di misura installati o, in mancanza, stimata approssimativa.
Tale denuncia dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 Gennaio 2020.

Modulo per la denuncia in allegato.