Luoghi Storici del Commercio

Logo-Tarzo_per_news

Le attività commerciali con valore storico o artistico, possono presentare domanda d’iscrizione alla regione veneto, al fine di partecipare ai bandi di finanziamento destinati alla loro valorizzazione.

Le attività commerciali con valore storico o artistico, nonché le altre attività previste dalla disciplina regionale di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 696 del 13 maggio 2014, in possesso dei requisiti prescritti dalla citata disciplina, tra cui l’apertura al pubblico da almeno 40 anni, possono ottenere l’iscrizione nell'elenco regionale dei luoghi storici del commercio, previsto dall'articolo 11 della legge regionale 28 dicembre 2012, n. 50 “ Politiche per lo sviluppo del sistema commerciale nella Regione del Veneto”.

 

I soggetti interessati possono presentare domanda d’iscrizione esclusivamente in modalità telematica, dall'1 al 30 aprile 2020.

 

L’iscrizione all’albo regionale consente ai soggetti interessati la partecipazione ai bandi di finanziamento destinati alla valorizzazione del luogo storico, i cui termini e modalità saranno successivamente resi noti.

Le domande, corredate della documentazione prevista dalla richiamata deliberazione della Giunta Regionale, sono presentate tramite posta elettronica certificata (PEC) direttamente alla Regione, Direzione Industria Artigianato Commercio e Servizi – Unità Organizzativa Commercio e Servizi (PEC: industriartigianatocommercioservizi@pec.regione.veneto.it) e, per conoscenza al Comune, indicando nell’oggetto la seguente dicitura “Domanda di iscrizione nell’elenco regionale dei luoghi storici del commercio: Ditta….. (indicare denominazione)” utilizzando la modulistica già approvata con la richiamata deliberazione n. 696 del 2014.