Liberalità ad utenze in situazione di disagio economico

Anche per l'anno 2020 Alto Trevigiano Servizi concederà una Liberalità a supporto degli utenti che versano in situazioni di disagio economico.
Stante la situazione di emergenza legata al Coronavirus è stato deciso di aumentare in maniera significativa il sostegno all'utenza rispetto all'anno precedente, sia ampliando la platea dei beneficiari, attraverso un aumento della soglia ISEE ammessa per l'agevolazione, sia incrementando gli importi della liberalità.

Le modalità di riconoscimento e gli importi da erogare sono contenute nell'allegato Regolamento; di seguito si riporta lo schema con gli importi delle liberalità previste a seconda dell'ISEE e dei componenti il nucleo familiare: 

La liberalità è un'ulteriore forma di sostegno rispetto al Bonus Idrico previsto dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) che garantisce, ai nuclei· con ISEE fino a 8.265,00 €, la fornitura -gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante/giorno), corrispondenti a 8,60 € per ogni componente della famiglia anagrafica dell'utente. 
Le domande, riferite all'agevolazione 2020, dovranno essere consegnate alla Segreteria del Comuni utilizzando la modulistica allegata entro il 15/03/2021.