Lavori pubblica utilità - Verbale Commissione

Con Decreto n. 454/2021 la Regione del Veneto ha approvato e finanziato il progetto “Rete di Comuni per una Cittadinanza Attiva” (cod. 7148-0001-16-2021) presentato dal Comune di Miane in partenariato con i Comuni di Cappella Maggiore, Cison di Valmarino, Follina, Fregona, Moriago della Battaglia, Revine Lago, Sarmede, Sernaglia della Battaglia, Tarzo e Vittorio Veneto.
L’azione è realizzata in collaborazione con Insieme Si Può Società Cooperativa Sociale Onlus (ente accreditato ai Servizi per il lavoro – partner operativo) e con la partnership dell’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana (partner di rete).
L’iniziativa consentirà di impiegare complessivamente n. 23 persone attraverso un percorso di orientamento e accompagnamento al lavoro e un’esperienza di lavoro di pubblica utilità presso servizi di competenza comunale e di carattere straordinario e temporaneo, attraverso un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di n. 6 mesi e per n. 20 ore settimanali, sottoscritto con Insieme Si Può Società Cooperativa Sociale Onlus.
È prevista inoltre, per i destinatari non percettori di alcun reddito, un’indennità di frequenza per le attività di orientamento e di ricerca attiva del valore orario di € 6,00 corrisposta al termine del progetto.
DESTINATARI
I destinatari devono rientrare in una delle due seguenti categorie:
A) Soggetti disoccupati privi o sprovvisti della copertura degli ammortizzatori sociali, così come di trattamento pensionistico, iscritti al Centro per l’impiego, alla ricerca di nuova occupazione da più di 12 mesi;
B) Soggetti maggiormente vulnerabili, ovvero: persone con disabilità, ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della legge 68/1999; persone svantaggiate, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, della Legge n. 381/1991, vittime di violenza o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione, beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria; altri soggetti presi in carico dai servizi sociali dei Comuni partner del progetto; a prescindere dalla durata della disoccupazione.

TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Lunedì 06 settembre 2021 ore 12.30